Article marketing di qualità, pubblica i tuoi articoli inediti per aumentare la popolarità del tuo sito.

Massaggio anticellulite fai-da-te: 3 consigli

Categoria: Centri benessere Pubblicato 11 Gennaio 2018
Scritto da Danilo De Luca Visite: 31

Come realizzare un massaggio anticellulite fai-da-te in 3 mosse. Il massaggio è una delle terapie più efficace per sciogliere i tessuti adiposi.

Il massaggio anticellulite può essere un rimedio essenziale per combattere la tanto odiata buccia d’arancia. Come saprete, la cellulite è una fastidiosa depressione della pelle che si presenta a causa di diversi problemi, tra cui quelli ormonali, uno stile di vita poco sano e un’alimentazione sbagliata. La cellulite si manifesta in due zone in particolare: cosce e glutei. Se avete voglia di far sparire magicamente la buccia d’arancia che tanto affligge il nostro corpo, leggete questa guida e seguite i nostri 3 pratici consigli.

1. Procuratevi l’occorrente

Per eseguire un massaggio anticellulite, è fondamentale procurarsi degli asciugamani, un olio essenziale, una crema ed un gel. L’olio essenziale può essere di mandorla o rosmarino in quanto particolarmente idratanti per la pelle. Il massaggio va eseguito almeno 2 o 3 volte a settimana, e sotto la doccia in quanto la pelle è più predisposta al trattamento. E i risultati saranno davvero veloci.

2. Iniziate con il trattamento sulle cosce

Il trattamento inizia mettendovi sedute. Dopodiché prendete un po’ di olio essenziale e riscaldatelo tra le mani. Cospargetelo sulle vostre gambe partendo dalle caviglie fino ad arrivare all’inguine, dal basso verso l’alto. Nel momento in cui fate questo movimento, cercate di esercitare una certa pressione sul muscolo. Eseguite dei movimenti circolari partendo dalla caviglia fino al ginocchio e date dei pizzicotti alla zona particolarmente colpite. Questi movimenti possono essere effettuati su ogni zona delle cosce, ma anche sui vostri piedi, se preferite.

3. Passate ai glutei

Eseguire il massaggio anticellulite sui glutei è ancora più semplice. Prendete un po’ di olio essenziale e riscaldatelo tra le mani. Successivamente cospargetelo sul gluteo e iniziate ad effettuare dei movimenti circolari. Dopo, passate ai pizzicotti nelle zone particolarmente colpite e ritornate ad impastare il gluteo aumentando d’intensità.

Se volete imparare ad effettuare questo tipo di massaggio in modo professionale, potete frequentare delle scuole altamente specializzate in massaggi. Se vivete in Puglia, ad esempio, potete cercare questo corso di massaggio a Brindisi e iscrivervi per imparare tutti i segreti per sconfiggere la buccia d’arancia.

Accedi o Registrati

Devi pubblicare articoli sul TURISMO o la CUCINA?

Scopri TurismoeCucina.it, il sito tematico per fare guest post o content marketing con una marcia in più!

Inviando questi dati autorizzi ProdottieServizi.net al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.