Article marketing di qualità, pubblica i tuoi articoli inediti per aumentare la popolarità del tuo sito.

I punzoni su misura per le presse piegatrici della tua azienda

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Meccanica
Pubblicato 09 Luglio 2018
Visite: 14

Per lungo, lunghissimo tempo, la piegatura dei metalli è stata eseguita secondo processi esclusivamente manuali: dalla scoperta della metallurgia in epoca preistorica sino all’avvento dell’era industriale, i fabbri hanno utilizzato attrezzi come incudini e martelli per conformare il metallo fino a realizzare il prodotto desiderato.

LavorazPunzone per pressaioni complesse di questo tipo, fisicamente impegnative, lunghe da portare a termine e tali da richiedere un ampio bagaglio di conoscenze ed esperienza sono state sostituite, in epoca moderna, dall’impiego di macchinari automatici come le presse piegatrici che eseguono in modo semplice e rapido la piegatura dei metalli.

Rispetto alle tecniche utilizzate dai fabbri, che prevedevano la conformazione dell’oggetto in metallo quando il materiale di partenza si trovava a temperature di migliaia di gradi ed era dunque ancora malleabile, le moderne presse svolgono il loro lavoro di piegatura a freddo.

Operando per mezzo di elevate pressioni su fogli di lamiera, questi macchinari industriali praticamente azzerano il lavoro manuale permettendo di produrre in serie componenti e manufatti di forme e dimensioni precise, con un miglioramento notevole dell’efficienza.

Per funzionare al meglio, è necessario che tali sistemi industriali siano provvisti di stampi e punzoni per presse piegatrici realizzati rigorosamente su misura per la lavorazione da svolgere: scopri sul sito morasrl.it un assortimento ampio e completo di questi prodotti.

 

Quali irrigatori scegliere tra popup statici e dinamici?

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Casa
Pubblicato 28 Giugno 2018
Visite: 11

Gli irrigatori pop-up, o irrigatori a scomparsa, sono una particolare tipologia di irrigatori per l'irrigazione interrata. Questi, infatti, fuoriescono dal terreno spinti dalla pressione dell'acqua annaffinado giardini e prati per poi ritirarsi e ridiscendere al termine della durata del programma o del ciclo di irrigazione, ritornando a fil di terreno e rendendosi quasi invisibili durante il loro non funzionamento.

Gli irrigatori pop-up si classificano in due grandi classi: irrigatori pop-up statici e irrigatori pop-up dinamici, le quali differiscono per molti aspetti.

Conoscere a fondo le funzionalità e le peculiarità di ciascuna classe permetterà di poter mettere in atto una scelta attenta e corretta per l'irrigazione dei propri spazi verdi.

Ricordiamoci che l'installazione del giusto impianto di irrigazione comporta molteplici vantaggi sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista funzionale per la perfetta cura dei vostri giardini.

Su Gogoverde.it si può trovare entrambe le tipologie di irrigatori e molto altro per l'irrigazione del proprio orto o del proprio giardino.

Irrigatori pop-up statici

Gli irrigatori pop-up statici sono costituiti da un corpo di plastica che al suo interno nasconde un pistone e nessuna delle due componenti risulta esser in movimento.

Tali irrigatori risultano essere dotati di due o più ugelli, ovvero i fori da cui fuoriuscirà l'acqua, con getti a piogga naturale oppure con getti polverizzati e, non essendo dotati di possibilità mobile, irrorano la loro area di competenza con un meccanismo ad ombrello.

Gli irrigatori pop-up statici dispongono di un meccanismo di regolazione dell'arco che può esser fisso (in generale con opzione di scelta tra i 90°, 180° e 360°) oppure variabile manualmente (in generale con opzione di scelta tra i 20° e i 360°).

Il principale vantaggio derivante dall'acquisto di un irrigatore pop-up statico è sicuramente da ritrovare nei costi ridotti e nella difficile ostruzione della testina, specie se viene correttamente montato e ricambiato quando opportuno l'apposito filtro. Punto debole di tali irrigatori è, però, la gittata: generalmente questi hanno una bassa gittata limitata entro i 5 metri. Gli irrigatori pop-up statici lavorano con pressioni comprese tra gli 1 e i 3 bar.

Irrigatori pop-up dinamici

Gli irrigatori pop-up dinamici sono anche denominati irrigatori a turbina, in quanto il loro scheletro meccanico si arricchisce di una turbina che permetterà la rotazione del pistone.

Tali irrigatori risultano esser dotati di un solo ugello e anch'essi, come gli irrigatori pup-up statici, saranno dotati di un meccanismo di regolazione dell'arco che può raggiungere la quota di 220°: l'erogatore a scomparsa, una volta arrivato al 220°, tornerà al punto di partenza riseguendo il percorso inverso.

Gli irrigatori pop-up dinamici si dividono in due categorie a seconda del mezzo di lubrificante utilizzato per lubrificare la turbina: esiste una classe che utilizza l'acqua ed una classe che, invece, utilizza l'olio.

Il consiglio è quello di prediligere l'acqua come mezzo lubrificante, altrimenti, in caso di rottura si avrebbe la fuoriuscita di olio sul prato.

Un'altra classificazione viene eseguita prendendo in considerazione il raggio di gittata: esistono infatti irrigatori a turbina a corto raggio per piccole aree (in genere utilizzati in ambienti residenziali) e irrigatori a turbina a lungo raggio per grandi aree (in genere utilizzati in ambienti professionali).

Il punto forte degli irrigatori a turbina è sicuramente il ridotto consumo rispetto agli statici, nonostante ricoprano aree più estese. Questo perchè l'irrigazione non avviene su tutto l'arco, ma a rotazione. Rispetto a quelli statici, gli irrigatori pop-up dinamici hanno bisogno di una maggior pressione per funzionare, di solito superiore ai 3 bar.

Come scegliere l'irrigatore adatto?

La scelta tra un irrigatore pop-up statico e un irrigatore pop-up dinamico dipende esclusivamente dall'area da irrigare.

Se l'area da irrigare è piccola, si consiglia l'utilizzo di irrigatori pop-up statici sia per il basto costo sia per evitare di andare a bagnare aree limitrofe come i marciapiedi.

Al contrario, in caso di una grande area da irrigare, è consigliabile l'utilizzo di irrigatori pop-up dinamici.

 

Differenza tra avvocato civile ed avvocato penale

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Lavoro
Pubblicato 25 Giugno 2018
Visite: 11

Vi siete mai chiesti qual è la sostanziale differenza tra avvocato civile e penale? Probabilmente sì. In tv, sui giornali, sul web sentiamo sempre parlare di queste due figure così differenti tra loro e nonostante possa apparire abbastanza scontato, delle volte ci sembra difficile capire qual è la vera differenza tra un legale civilista e penalista. Ebbene, se anche voi siete curiosi o comunque vi serve sapere a quale avvocato rivolgervi per risolvere il vostro problema giudiziale, ecco le differenze tra avvocato civile e penale.

Avvocato civile: di cosa si occupa

L’avvocato civile è esperto in tutto ciò che concerne la materia del Diritto Civile. Ci si rivolge a questo legale quando è presente un problema tra due privati: il professionista davanti al giudice ha per l’appunto il compito di difendere la sua parte. Tra le tipologie di cause che vengono affrontate abbiamo quelle matrimoniali, che riguardano quindi divorzi, separazioni ed affidamento dei figli; diritto del lavoro, che tratta licenziamenti per ingiusta causa oppure mancata ricezione dello stipendio; diritto di successione, che può riguardare impugnazioni di testamento e varie contestazioni in merito. Ma anche diritto bancario, che indica il rapporto tra civile e le banche. Ovviamente questi sono solo alcune delle tipologie di problematiche affrontate dagli avvocati civili. Difatti, il Diritto Civile è una disciplina così variegatache comprende anche altrettanti ed ulteriori ambiti.

Avvocato penale: di cosa si occupa

L’avvocato penale, invece, si occupa di Diritto Penale. In questo caso, però, l’avvocato civilista è esperto di reati. È bene sottolineare che nel Diritto Penale bisogna distinguere tra delitti e contravvenzioni. I primi sono decisamente più gravi mentre i secondi lo sono leggermente meno. In entrambi i casi, però, si può comunque rischiare di incorrere in reclusione o salatissime ammende. L’avvocato penale, in linea di massima, si occupa di reati quali: omicidio stradale, guida in stato di ebbrezza, reati commessi da organizzazioni criminali, furti, reati che intaccano l’onore di una persona come la diffamazione, abusi edilizi ma anche spaccio di sostanze stupefacenti. La lista dei reati è ovviamente molto lunga e non finisce qui. Sia nel caso dell’avvocato civile che penale, la professione la si può esercitare sia tramite studio legale penale Roma , Milano, Torino o anche tramite i mezzi tecnologici come Skype e comunicazione tramite mail.

 

Nuovi arrivi Sundek Primavera/Estate 2018

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Abbigliamento
Pubblicato 08 Giugno 2018
Visite: 23

Nuovi arrivi Sundek collezione Primavera/Estate 2018

Da molti è considerato il brand per eccellenza del beachwear: Sundek è uno dei marchi leader del settore, fondato in America negli anni Cinquanta. Quelli erano anni molto particolari, soprattutto nel Paese a Stelle e Strisce, perché lo sport del surf si stava diffondendo a macchia d'olio anche sul Continente, dopo essere nato nelle splendide isole Hawaii. Sundek si focalizza ben presto su questo particolare sport e inizia a indirizzare la sua produzione quasi esclusivamente in questa direzione, realizzando costumi da bagno specifici per la pratica del surf. I giovani americani impazzirono quasi per i capi sportivi Sundek pensati per il mare e per affrontare con la massima comodità le onde. Tra le prime innovazioni di Sundek per i suoi pantaloncini c'è l'utilizzo del nylon al posto del cotone: è un materiale sintetico molto più leggero ma, soprattutto, pratico da asciugare, che garantisce anche maggiore elasticità. Anche il velcro per la patta del pantaloncino da mare è un'intuizione di Sundek, poi ripresa da qualsiasi altro brand che l'ha utilizzato al posto della zip, decisamente meno comoda per l'abbigliamento da mare. Oggi, i costumi da bagno Sundek sono diffusi in tutto il mondo e poterli acquistare a un prezzo decisamente inferiore rispetto a quello di listino è un vantaggio considerevole, che permette di risparmiare cifre importanti sul prezzo finale.

Costumi da mare Sundek uomo a prezzo scontato

I pantaloncini Sundek per il mare sono uno dei capi più iconici del beachwear da almeno trent'anni. Coloratissimi, sempre alla moda e pratici, si caratterizzano per l'arcobalendo sul posteriore, vero marchio di fabbrica di questi costumi da bagno. Sundek ha pensato di realizzare pantaloncini di diversi modelli per adattarli il più possibile alle esigenze dei ragazzi che cercano capi comodi per le loro giornate di mare e di sport. Infatti, benché i pantaloncini Sundek siano nati per il mondo del surf, oggi li utilizzano tutti, anche i meno sportivi, proprio perché sono talmente pratici e comodi che è un peccato privarsene: sicuramente anche tu li ami e in passato li hai indossati, desiderando di acquistarne un nuovo paio. Dai pantaloncini più corti, la cui lunghezza non supera metà della coscia, fino a quelli più lunghi che vanno oltre il ginocchio, i pantaloncini Sundek sono amati dagli uomini di ogni età e trovi certamente quelli che fanno al caso tuo. Per tali ragioni il sito Parmax diventa un punto di riferimento importante per acquistare costumi da bagno Sundek a un prezzo vantaggioso, decisamente inferiore rispetto a quello di listino. 

Bikini Sundek da donna in offerta

I pantaloncini da mare Sundek sono certamente i capi maggiormente rappresentativi del catalogo beachwear e sebbene siano un indumento pensato per il pubblico maschile, molto spesso si vede indossato anche alle ragazze che ne apprezzano la comodità e lo stile. Ovviamente, Sundek non realizza esclusivamente pantaloni da mare ma nel suo catalogo sono presenti anche bellissimi bikini da donna, anch'essi realizzati con tessuti tecnici altamente performanti che si asciugano velocemente e sono in grado di seguire con precisione anche i movimenti più rapidi. I bikini Sundek da donna, infatti, sono pensati per le sportive che desiderano un capo in grado di rimanere perfettamente in posizione in qualsiasi momento, qualsiasi sia l'attività che si sta praticando, dal surf al beach-volley: con questi costumi non devi più preoccuparti del reggiseno che si sposta o dello slip che scende, inibendo la libertà di movimento. Colori sgargianti e alla moda completano lo stile dei bikini Sundek, che su Parmax sono disponibili a un prezzo vantaggioso grazie a offerte impareggiabili che permettono l'acquisto a un costo più basso.

Acquistare Sundek online al miglior prezzo

Parmax ha una vasta scelta di capi di abbigliamento Sundek da uomo e da donna tra pantaloncini e bikini, tutti scontati e al miglior prezzo. Con sconti fino al 50%, permette di acquistare costumi da bagno di qualità superiore a prezzi nettamente inferiori rispetto a quelli di listino, garantendo un ottimo risparmio. La qualità del prodotto, unito al prezzo vantaggioso, ti permette di avere per la tua estate costumi da bagno di qualità superiore, morbidi e facili da asciugare, risparmiando importanti cifre sul costo d'acquisto.

 

L’investigatore privato Roma e le indagini difensive penali contro accuse di molestie

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Sicurezza
Pubblicato 06 Luglio 2018
Visite: 15

È bufera molestie. Da Hollywood a Cinecittà, dalla Casa Bianca ai palazzi del potere nostrani, sono decine le violenze sessuali denunciate negli ultimi mesi che stanno scatenando sconcerto nel mondo del cinema, dello sport e della politica. Nomi noti accusati di stupro, abuso di potere, percosse o comportamenti sessualmente “inappropriati” sul luogo di lavoro. Da Sylvester Stallone a John Travolta, da Fausto Brizzi a Carlo Tavecchio, ma l’elenco completo degli accusati famosi, comparso in un articolo di Panorama del 15 gennaio, è molto più lungo. “Ecco tutti i casi e le accuse che considerano le voci dei testimoni ma partono da un dovere – ci tiene a precisare la redazione - la presunzione d'innocenza di ogni personaggio coinvolto fino a che la giustizia non emetterà i suoi verdetti”. Ed è proprio in quel lasso di tempo che separa le accuse dalle sentenze che il difensore – sia della persona offesa che dell’indagato/imputato - può scegliere di rivolgersi ad un’agenzia investigativa. Il nostro ordinamento consente, infatti, al difensore di effettuare le indagini a favore del proprio assistito anche da solo. Capita spesso che egli non abbia le capacità tecniche specialistiche, non possieda le attrezzature o le competenze adeguate per lo svolgimento di tali attività che rientrano, invece, proprio nella sfera professionale degli investigatori privati Roma. La cosiddetta indagine difensiva penale costituisce, quindi, un prezioso strumento per realizzare pienamente il diritto alla difesa della persona sottoposta a indagini preliminari e/o al procedimento penale e l’investigatore privato Romasi rivela una figura che concorre concretamente a fare giustizia nel panorama processuale.

Le indagini difensive penali: cosa sono e quando vengono condotte

Per indagini o investigazioni difensive penali si intendono quelle attività che il difensore può svolgere, da solo o insieme ad un investigatore privato autorizzato Roma, per ricercare elementi di prova a favore del proprio assistito, in parallelo rispetto a quelle effettuate dalla Procura della Repubblica tramite la Polizia Giudiziaria. Attraverso queste, quindi, si raccolgono prove da far valere nel contesto del procedimento penale. Diversamente da quanto si possa pensare, le indagini difensive non intervengono solo per difendersi nel corso di un procedimento penale ma anche in altri momenti: ad esempio, in via preventiva cioè prima che si instauri il procedimento penale; oppure dopo la fine del processo per chiedere la revisione di una sentenza passata in giudicato, con la scoperta di nuovi elementi probatori. In sostanza, le indagini difensive possono essere .

Il ruolo dell’ investigatore privato Roma

Con la riforma del Codice di Procedura Penale, il ruolo e il raggio d’azione dell’investigatore privato Roma nell’ambito delle indagini penali sono stati ampliati e fortemente incentivati dal legislatore rispetto al passato. Occorre però fare chiarezza: non tutti gli investigatori privati possono svolgere indagini penali, ma solo quelli che hanno ottenuto un’apposita autorizzazione da parte dell’Autorità Prefettizia e che hanno acquisito una specifica esperienza professionale. Inoltre, l’autorizzazione a effettuare indagini difensive penali può essere richiesta solo da soggetti che siano già in possesso della licenza per svolgere attività d’investigazione privata in ambito civile. L’agenzia investigativa Roma Argo 2001 New non solo è munita di regolare autorizzazione a svolgere questo tipo di indagini, ma si distingue nel settore per l’esperienza maturata e per il profilo interdisciplinare e altamente qualificato del team.

 

Assegno di mantenimento: una fotografia italiana

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Artigianato
Pubblicato 06 Gennaio 2018
Visite: 13

E ancora: “la quota di separazioni con assegno per coniuge e figli è più alta al sud e nelle isole (rispettivamente 29% e 23,5% delle separazioni con figli minori), mentre al nord si assesta quasi al 18%. Quando ad essere corrisposto è solo il contributo economico al coniuge (e non anche ai figli) la quota scende all’10%. Il 33,9% delle separazioni prevedono assegni di mantenimento solo per i figli. È il padre a versare gli assegni nella quasi totalità dei casi (circa 94%), caratteristica decisamente stabile nel tempo: era pari al 94,9% anche nel 2000”. In tema di assegni di mantenimento, il diritto stabilisce che tale provvedimento può essere oggetto di revisione o di revoca nel caso in cui sopraggiungano nuove circostanze che modificano lo situazione sulla base della quale era stato fissato l’importo. L’assegno, ad ogni modo, non rimane immutato nel tempo anche per la rivalutazione Istat cui è sottoposto.

Che cos’è l’aggiornamento Istat e come si calcola

L’importo dell’assegno di mantenimento deve essere, per legge, rivalutato annualmente in base agli indici Istat come avviene, ad esempio, per i canoni di locazione abitativa; si tratta di un vero e proprio obbligo che, seppure espressamente previsto dalla legge sul divorzio, viene esteso per analogia anche alla separazione. La funzione della rivalutazione è quella di adeguare l’importo ad un parametro che rappresenta il costo medio della vita e di permettere, così, al beneficiario di mantenere un certo potere d’acquisto. L’adeguamento va, quindi, fatto annualmente partendo dalla data del provvedimento di separazione o di divorzio. La rivalutazione viene calcolata tenendo in considerazione l'indice FOI (Indici dei prezzi al consumo per Famiglie di Operai e Impiegati al netto dei tabacchi) che è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale periodicamente e sul sito dell'Istat. Per calcolare in tempo reale tale percentuale, l’Istat ha messo a disposizione un servizio on line gratuito.

La revisione dell’assegno: quando chiedere aiuto all’investigatore privato

Quando, in seguito alla quantificazione dell’assegno di mantenimento, si verificano cambiamenti nella situazione economica dei coniugi, sono entrambi legittimati a chiedere una revisione dell’importo. Tra le nuove possibili circostanze si pensi, ad esempio, all’incremento o al deterioramento delle capacità economiche di uno dei soggetti in campo, oppure alla costituzione di un nuovo nucleo familiare da parte di uno dei due coniugi, o ancora alle mutate esigenze dei figli. L’attività investigativa finalizzata alla determinazione, alla revisione o alla revoca dell’assegno di mantenimento ha, quindi, come obiettivo quello di raccogliere prove utili e utilizzabili in sede di giudizio che dimostrino il reale patrimonio e l’effettiva situazione finanziaria dell’ex coniuge (accertando, ad esempio, la sua situazione lavorativa, il suo tenore di vita, la sua condizione patrimoniale e una sua eventuale convivenza). A conclusione del lavoro investigativo, i professionisti di Argo 2001 New stilano una relazione tecnica, supportata da prove video-fotografiche, utilizzabile in sede giudiziaria. Qualora poi il giudice ritenesse opportuno procedere all’ascolto dei testi, gli operatori dell’agenzia riporteranno la verità dei fatti avvenuti e contenuti nella relazione. <<Per saperne di più>>   Argo2001New | Investigatore privato Roma ! Agenzia Investigativa Roma</

 

Nuovi arrivi Converse della collezione Primavera/Estate 2018

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Abbigliamento
Pubblicato 30 Maggio 2018
Visite: 26

Converse è uno dei marchi di scarpe più amati dal pubblico di tutte le età. Generalmente è raro trovare calzature e abbigliamento Converse a prezzi outlet così come trovare qualunque tipo di scontistica su un marchio che gode così tanto del favore del pubblico. Invece su Parmax.com potrete trovare una vasta selezione di scarpe e abbigliamento Converse a prezzi ribassati oltre la metà del prezzo di listino.

I vantaggi di Parmax.com

I vantaggi dell'outlet online Parmax sono molteplici: prima di tutto la possibiità di acquistare capi delle migliori griffe della moda italiana e internazionale con sconti anche fino al 70%. Oltre a una vasta selezione di capi per uomo, donna e bambino, potrai trovare anche scarpe e accessori per qualunque occasione e per ogni tipo di esigenza. Parmax ti offre la possibilità di pagare sia con carta di credito che in contrassegno alla consegna. Grazie a questo metodo di pagamento spesso non contemplato negli store online potrai finalmente acquistare in tutta libertà il tuo abbigliamento preferito a prezzi estremamente vantaggiosi e senza la necessità di dover ricaricare ogni volta le carte prepagate con le quali acquisti sugli altri siti online.

Offerte scarpe Converse

Su Parmax troverai centinaia di offerte scarpe Converse; vasta disponibilità non solo di numeri e taglie ma anche di modelli, oltre alla possibilità di accaparrarti anche qualche limited edition. Gli sconti applicati sono superiori a qualunque altro outlet della medesima categoria, e possono arrivare anche al 70%. Per fare soltanto qualche esempio, le classiche Converse All Star Sneakers alte unisex sono perfette da indossare sotto un jeans o con una gonna sotto il ginocchio o addirittura lunga fino ai piedi. Le Converse vengono spesso accostate ad un abbigliamento un po' più elegante proprio per sdrammatizzarlo e dare vita ad outfit originali che hanno un forte impatto non solo sulle giovanissime ma anche sulle donne più mature. Lo stesso avviene con la moda maschile; le Converse stanno bene sicuramente col jeans e con i bermuda, ma sono perfette anche con un paio di pantaloni casual di cotone. Le Converse poi sono le scarpe per il tempo libero per eccellenza; chi non le ricorda anche se non ha più l'età per indossare una sneaker? Che dire poi delle Converse All Star print, una limited edition con una stampa sulla tomaia quasi introvabile; non sono poche le possibilità di trovare pezzi unici a prezzi ribassati.

Abbigliamento Converse

Converse è anche abbigliamento uomo e donna; una linea versatile e sportiva fatta di capi molto interessanti e particolarmente amati da chi predilige gli outfits comodi e casual. Perfette le t-shirts da donna e da uomo con stampe e fantasie molto minimal, così come gli shorts e i pantaloni sportivi da uomo e da donna, tutti dal taglio semplice ed evergreen. I prezzi sono sempre scontatissimi e la selezione è sempre molto varia per dare la possibilità a tutti di scegliere liberamente il modello che più si addice alla propria personalità e ai propri gusti. Capi adatti a un pubblico molto eterogeneo, dai 14 ai 90 anni; modelli classici che vanno di moda oggi come tra 10 anni perchè Converse crea abbigliamento che esula dalle mode del momento pur seguendone l'ispirazione. Spedizione e tempi di consegna I costi di spedizione sono piuttosto contenuti, mentre a partire da una spesa di 99 euro la spedizione è gratuita.

I tempi di consegna di Parmax.com sono molto veloci; generalmente in 1-2 giorni lavorativi ricevi il tuo ordine, a meno che non abiti nelle isole e ciò potrebbe richiedere un giorno aggiuntivo di attesa. Cosa aspetti a scoprire Parmax.com? Inizia ad acquistare nel nostro outlet online le migliori griffe della moda italiana e internazionale a prezzi ribassati; non potrai più farne a meno!

 

Il perfetto kit per il cake designer

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Cucina
Pubblicato 23 Maggio 2018
Visite: 25

Grande rivoluzione nel mondo della pasticceria e delle torte! Personaggi in miniatura, torte a più piani, colori e nastrini sono i dettagli delle torte realizzate da un bravo cake designer!

Alla base c’è la passione per il mondo dei dolci ma la bravura nel realizzare torte scenografiche e l’attenzione per i dettagli, fanno di un cake designer la figura professionale del mondo dei dolciumi.

Come ogni professione manuale, richiede l’utilizzo di alcuni utensili indispensabili per le rifiniture più piccole che renderanno il vostro lavoro unico e personalizzato.

Le attrezzature per torte e gli accessori per il cake design sono tantissimi in commercio e permettono di ottenere risultati magnifici con piccole mosse e accortezze.

Il kit base per la realizzazione di torte decorate:

· Sottotorta: indispensabile se si vuole trasportare la propria torta o semplicemente esporla su una base adatta e professionale.

· Spatole: di diverso materiale (inox, silicone, plastica o gomma) e diverse dimensioni solitamente a lama curva. Per stendere, mescolare e pareggiare composti densi.

· Stampi: in silicone, a espulsione, in plastica o in metallo per ogni forma e genere di realizzazione.

· Sac a poche: la tasca da pasticcere, a forma triangolare, di seta o di plastica alla cui sommità si pone la bocchetta decorativa per rifiniture di panna, glasse colorate per ornare i contorni della torta o cupcake e biscotti.

Per il modelling, invece altri utensili specifici per le superficie più piccole:

· Bone tool: per distendere e lisciare i bordi, per creare incavi o dare morbidezza ad una forma.

· Leaf shaping tool: usato per lisciare, incavare e fare le scanalaturee per incollare piccole parti di pasta da zucchero.

· Bulbous cone tool: serve per creare incavi nella pasta, la parte lunga e liscia per fare un incavo che debba rimanere arrotondato, oppure per dare un effetto ondulato.

 

Dove andare in viaggio di nozze? 3 destinazioni

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Turismo
Pubblicato 23 Maggio 2018
Visite: 27

Quando si organizza un matrimonio, spesso ci si dimentica di una cosa molto importante: il viaggio di nozze! Sì perché, non esiste solo ricevimento e location ma anche il meraviglioso viaggio da fare in due che sancisce l’inizio di una nuova vita in comune. Ebbene, quando si spende davvero tanto per i preparativi delle nozze, spesso non si ha a disposizione più un grosso budget per la luna di miele. Ebbene, niente paura! È possibile, infatti, organizzare un viaggio ugualmente splendido senza spendere cifre da panico! Vediamo qualche meta disponibile per lune di miele davvero indimenticabili.

1. Sri Lanka

Nonostante si trovi dall’altra parte del mondo, lo è un Paese in cui la vita costa comunque poco. Difatti, per il pernottamento esistono diverse fasce di prezzo: ad esempio, ci sono bed&breakfast dove è possibile pernottare anche pagando solo 300 europer ben due settimane. Una cifra davvero incredibile! Inoltre, per spostarsi ci sono tanti bus molto economici che permettono tour con un prezzo davvero molto basso. Tra le altre cose, uno dei vantaggi dello Sri Lanka è anche il clima, sia freddo che caldo. Difatti, nella zona nord orientale è preferibile andarci in estate, da maggio a settembre, mentre in quella occidentale in inverno.

2. Grecia

Se invece preferite rimanere in zone limitrofe al nostro Paese, non potete certamente rinunciare alla Grecia. Su quest’isola è difficile spendere cifre davvero esorbitanti: costa tutto relativamente poco, in particolar modo nei periodi di bassa stagione. Inoltre, avete anche un ventaglio di scelta molto ampio per quanto riguarda il viaggio: potete decidere di fare una luna di miele in Grecia in barca a vela, visitando le varie piccole isole che costeggiano la terra ferma. Oppure, potete decidere di visitare Atene e tutti i siti archeologici della città in modo da fare una seria incetta di cultura. Insomma, una vacanza di puro relax senza spendere praticamente nulla.

3. Formentera

Formentera è la meta di una molteplicità di turisti in estate ma può essere un ottimo posto dove trascorrere il proprio viaggio di nozze. Se decidete di partire in primavera/estate, Formentera è il posto giusto poiché è ricco di movida, divertimenti e luoghi da sogno. Inoltre, non è nemmeno così costosa come si possa pensare: noi vi consigliamo di prenotare un appartamento piuttosto di una camera d’albergo in quanto costa davvero molto meno. Ma se decidete di andare in hotel, potreste arrivare a spendere 700-800 per circa 10 giorni. Un prezzo comunque abbordabile considerando che si tratta di una luna di miele. Insomma, la scelta sta a voi. Qual è la soluzione che meglio preferite?

 

Vacanze 2018: scegli una masseria in Salento

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Turismo
Pubblicato 23 Maggio 2018
Visite: 24

Negli ultimi anni, il Salento sta vivendo un boom dal punto di vista turistico. Sono molti i turisti provenienti da tutto il mondo, che decidono di trascorrere le proprie vacanze nella terra baciata dal sole e bagnata dal mare.

Se si vuole conoscere la parte più vera di questo angolo di Puglia, fatta di sapori e profumi antichi, il posto perfetto in cui soggiornare è una masseria. Edifici rurali tipici delle campagne salentine, le masserie in questi anni hanno conosciuto una nuova vita. Molte di esse, infatti, sono state ristrutturate e trasformate in splendide strutture ricettive dotate di tutti i comfort.

Perché scegliere una masseria nel Salento?

- per il fascino di un tempo: con le sue volte a stella, le mura in pietra leccese che non lasciano entrare l’afa estiva, le chianche bianche e lisce, i muretti a secco, soggiornare in una masseria significa fare un tuffo nel passato e vivere in un’epoca antica

- per vivere un’esperienza a contatto con la natura: immersi nelle campagne e circondati da vigneti e ulivi, si ha la possibilità di partecipare a laboratori per la coltivazione di ortaggi o la lavorazione del vino e dell’olio

- per mangiare bene e tanto: una vacanza in masseria vi permetterà di scoprire i sapori antichi della cucina tipica salentina, piatti fatti in casa utilizzando solo ingredienti freschi del posto

- per staccare la spina e ricaricare le batterie: in una masseria salentina ci si potrà concedere momenti di puro relax, grazie anche alla SPA e al centro benessere

- per i più piccoli il divertimento è assicurato: i bambini hanno la possibilità di giocare all’aria aperta, nuotare in piscina opartecipare ad attività ludiche.

 

Pavimentazioni per esterni e arredo urbano: con il nostro WPC siamo la culla dell’innovazione

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Casa
Pubblicato 22 Maggio 2018
Visite: 28

La Profilmi ha brevettato e immesso sul mercato un prodotto 100% ecosostenibile, 100% italiano e 100% riciclabile: il WPC.

Ecco come l’importanza della ricerca e dello sviluppo di nuove tecniche e nuovi materiali, l’attenzione per l’ambiente e l’ecologia, la passione e l’impegno per il proprio lavoro, sono i principali ingredienti che fanno della Profilmi una giovane azienda di successo.

Nata dalla Plast80 di Fagnano Olona, l’azienda di famiglia fondata nel lontano 1980, la Profilmi vede i figli impegnati nel settore della lavorazione delle materie plastiche e del compound rigenerato di prima qualità: dai genitori Silvana e Rosario, i giovani Michele e Ilenia Giuffrè hanno ereditato la tradizione ma hanno anche saputo innestare l’innovazione e un nuovo concept di fare impresa.

La Profilmi rappresenta infatti un esempio di giovane azienda che ha saputo conservare la tradizione ma anche scommettere con coraggio su un aspetto solidale del fare impresa: l’ambiente e l’ecologia.

L’offerta dei prodotti vede un’ampia gamma di rivestimenti, pavimentazioni e complementi d’arredo per esterni realizzati con un nuovo tipo di materiale composito completamente eco-sostenibile, ottenuto mediante una lavorazione artigianale di materiali di scarto e, precisamente, farina di legno e PVC rigenerato espanso.

Il WPC non solo garantisce l’abbattimento del taglio forestale e il riciclo dei materiali già in uso, ma anche più resistenza e più durata rispetto al legno, senza il bisogno di alcun intervento di manutenzione ordinaria del prodotto: grazie alle caratteristiche tecniche che coniugano la flessibilità e la tenacia della plastica con le preziose qualità del legno, il WPC è ideale per essere impiegato per realizzare estrusioni di profili per arredo urbano, stabilimento balneari e outdoor.

Inoltre, il prodotto ideato e commercializzato dalla Profilmi ha ottenuto il prestigioso marchio Plastica seconda vita e non marcisce a contatto con l’acqua, non produce schegge ed è anche un ottimo isolante.

Il nostro è un lavoro di continua ricerca per migliorare sempre di più il prodotto”, spiega Ilenia Giuffrè, responsabile commerciale dell’azienda, accennando anche al fatto che, ora che il WPC  viene prodotto in tutta la sua filiera nello stabilimento di Fagnano Olona, le dimensioni dei reparti di produzione cominciano ad espandersi e ad esigere nuovi spazi, segno che il business è in continua crescita.

Pavimentazioni per esterni, listelli, passatoie e camminamenti per spiagge, pavimenti per piscine e outdoor, staccionate per parchi e laghetti, panchine per l’arredo urbano, sgabelli e tavoli per il giardino, cestini, fioriere, pensiline, sono i prodotti che l’azienda varesina produce ormai su larga scala con il Wood Plastic Composite di sua invenzione.

 

Stagione di matrimoni: qualche consiglio per le tue nozze

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Allestimenti
Pubblicato 23 Maggio 2018
Visite: 47

Con l’inizio della primavera inizia anche la stagione dell’amore… e i preparativi degli sposi che sposeranno in estate!

Baciati dal sole la mattina o accarezzati dall’atmosfera magica del tramonto, il matrimonio dei sogni è quello curato nei dettagli in maniera originale e chic!

La scelta non è facile e nemmeno trovare il giusto compromesso con il proprio partner, che potrebbe non avere i nostri stessi gusti. L’importante, però, è organizzare le proprie nozze come lo specchio della nostra personalità e carattere, senza dimenticare i trend del momento.

Certo le mode vanno e vengono, hanno i loro corsi e ricorsi storici, ma ci sono alcune accortezze che se seguite faranno del tuo matrimonio un vero successo!

· Less is more: addio addobbi floreali appariscenti, colori sgargianti e decorazioni maestose. La moda del momento è minimal, alla ricerca dell’essenziale, dalle linee pulite ma molto chic!

· Torte semplici: anche la torta segue la moda del minimal, sempre a più piani ma priva di grandi decorazioni. Sì a piccole applicazioni colorate e in cima i classici sposi in pasta da zucchero!

· La sposa country-chic: la sposa è una figura eterea leggiadra, truccata in maniera naturale, sensuale e dinamica. Tra i capelli coroncine di fiori freschi. Il bouquet colorato ricorda molto il mazzetto di fiori che da bambine formavamo con i fiori di campo tutti diversi uno dall’altro. So chic!

· Look primaverili e accessori fioriti: corsage ai polsi per i parenti più vicini e testimoni, entrata della sposa con cestini di fiori e petali sul tappeto principale. Dettagli unici che ricreano un’atmosfera romantica e magica!

· Table mariage con decorazioni naturali: materiali rustici con rami, rafia e legno sbiancato con pizzo, tulle e fiori stagionali.

Per il tuo matrimonio puoi scegliere tante location, se scegli di sposarti in Puglia sono innumerevoli le location per matrimoni a Lecce che offrono una vasta gamma di scelta per qualsiasi esigenza e gusto!

Comunque in qualsiasi posto decidiate di sposarvi vi consigliamo di scegliere semplicità e buon gusto. Happy Wedding!

 

Accedi o Registrati

Devi pubblicare articoli sul TURISMO o la CUCINA?

Scopri TurismoeCucina.it, il sito tematico per fare guest post o content marketing con una marcia in più!

Inviando questi dati autorizzi ProdottieServizi.net al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.

Vacanze al mare per l'estate 2018?

Se stai cercando una meta per le tue vacanze al mare, a Senigallia troverai quello che fa per te! La famosa festa del Summer jamboree anni 50, affascinanti gite in un entroterra ricco di tipicità con castelli, rievocazioni storiche e cucina tipica, una spiaggia di velluto sono solo alcune delle cose che ti faranno vivere momenti indimenticabili con chi ami. Se a tutto questo vuoi unire l'ultimo ingrediente perfetto per trasformare una vacanza indimenticabile in una vacanza da sogno, scegli uno dei migliori hotel a Senigallia: Il Metropol che ti offre 4 stelle di relax in piscine e vasca idromassaggio, parcheggio interno, bici e uno stabilimento balneare oltre all'animazione per grandi e piccoli. Ultima ma non ultima la strepitosa cucina che raccoglie ogni anno i complimenti di tutti gli ospiti che l'hanno provata, recensioni che potrai leggere su Tripadvisor cercando "Hotel Metropol di Senigallia".